Il chitarrista degli ALL THAT REMAINS Oli Herbert, stando a quanto dichiarato dalla moglie, sarebbe morto annegando in uno stagno vicino casa dopo aver assunto un mix di antidepressivi e sonniferi. Diversi familiari di Herbert avrebbero sofferto di depressione, per cui l’artista conosceva i farmaci da assumere.

La band ha annunciato, in sua sostituzione, l’ingresso di Jason Richardson (ex CHELSEA GRIN, BORN OF OSIRIS) per le prossime date dal vivo.