Gli ALMANAC – la nuova band di Victor Smolski (ex-RAGE) – ha recentemente annunciato la data di uscita del secondo album intitolato “Kingslayer“. Il gruppo informa i fan che la pubblicazione sarà posticipata al 24 Novembre 2017 e, per colmare questo gap inatteso, ha lanciato su YouTube il primo trailer dell’album, che fornisce allo spettatore alcuni dettagli sulle registrazioni di “Kingslayer”. Il disco è stato registrato con il produttore Andreas Herr ai HeyDay Studios a Wuppertal, Germania. L’artwork della cover è stato ancora una volta seguito dall’artista ungherese Gyula Havancsák (ACCEPT, DESTRUCTION a.o.).

Smolski ha così commentato il nuovo lavoro della band:

Il nostro secondo obiettivo è stato raggiunto. “Kingslayer” è il logico seguito di “Tsar”, ma più compatto, pesante e veloce. Durante le registrazioni abbiamo comunque potuto continuare a suonare. La band è diventata più affiatata e in armonia, si può percepire questa energia nelle nuove tracce. Abbiamo impiegato molto tempo e dato il massimo. “Kingslayer” è un album metal con un vivace sound power!.

Di seguito la traclist:

01. Regicide
02. Children Of The Sacred Path
03. Guilty As Charged
04. Hail To The King
05. Losing My Mind
06. Kingslayer
07. Kingdom Of The Blind
08. Headstrong
09. Last Farewell
10. Red Flag