PIPP CANTICUM DIABOLI: il lyric video di "Dies Irae" - MetalPit.it

Provenienti dai dintorni di Padova e Treviso, i CANTICUM DIABOLI propongono un black metal di stampo svedese e caratterizzato dalla presenza di testi in italiano e latino in metrica o in rima. Obiettivo principale della band è evocare una visione violenta e anticlericale dell’apocalisse medievale. Non è un caso che il titolo del video pubblicato, ovvero “Dies Irae“, alluda al noto canto gregoriano che affronta il tema della fine dei tempi, tra morti che risorgono dalle tombe e un intero secolo che si conclude consumandosi nelle fiamme della collera divina. Rapidi riff di chitarra marcescente e sferzanti raffiche di batteria accompagnano i terribili versi di condanna e di furore proferiti dalle fauci di Cernunnos.
Il tutto viene reso ancor più reale e coinvolgente grazie all’uso di grafiche, realizzate alla stregua degli amanuensi da fratello Apostata, profondamente ispirate alle più spietate danze macabre.
Line up:
Cernunnos: Voce, Basso
Apostata: Chitarre ritmiche
Laevus: Chitarre
Impudicus: Batteria