Secondo il Norrköpings Tidningar, i rappresentanti degli ex-membri dei GHOST che hanno citato in giudizio il cantante e fondatore Tobias Forge, si sono incontrati con i loro avvocati ieri, lunedì 13 novembre, in tribunale a Linköping, in Svezia.

Non si sa ancora se gli ex Nameless Ghouls e Forge (aka Papa Emeritus) abbiano effettivamente partecipato all’incontro o se siano stati rappresentati solo dai loro legali.

L’incontro preliminare di ieri ha avuto lo scopo di vedere se fosse possibile trovare un accordo prima di una causa vera e propria. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi.