Tramite un comunicato ufficiale sui propri social gli organizzatori del METALDAYS avvisano che l’edizione 2020 è stata posticipata. Il governo sloveno ha deciso che, a causa della pandemia di Covid-19, i raduni di massa e il divieto di eventi dal vivo in Slovenia  saranno prorogati fino a nuovo avviso.

Qui il comunicato tradotto:

“Cari visitatori di MetalDays,
Il governo sloveno ha deciso che a causa della pandemia di Covid-19, i raduni di massa e il divieto di eventi dal vivo in Slovenia dal 12.03.2020 saranno prorogati fino a nuovo avviso.
Sulla base della decisione del governo sloveno e della dichiarazione che abbiamo ricevuto dall’Istituto nazionale per la salute pubblica (NIJZ), non abbiamo altra scelta che annullare MetalDays 2020.

Il team di MetalDays ha lavorato intensamente all’edizione 2020 e tutti noi siamo amaramente delusi per non essere stati in grado di goderci MetalDays 2020 insieme a voi. Questa cancellazione ci riguarda pesantemente (mentalmente e finanziariamente) e avremo bisogno di un po’ di tempo per riprenderci e riorganizzarci. Questo è un vero colpo per la nostra compagnia, per tutti gli artisti dell’industria musicale, per l’intera regione di Posočje, nonché per i nostri subappaltatori, volontari e tutto il personale del festival e le loro famiglie.

Tuttavia, sosteniamo la decisione del governo sloveno in questa difficile situazione. La vostra salute e sicurezza ha la nostra massima priorità e la nostra responsabilità di promotori è un motivo in più per seguire le istruzioni e le linee guida.

Vi informeremo sulle date posticipate per MetalDays 2020 non appena avremo preso la nostra decisione, che sarà basata sulle discussioni con tutti gli agenti / management / artisti e con tutti i festival correlati nello stesso lasso di tempo dei nostri. Ci auguriamo di poterti fornire maggiori informazioni sulle date e schierarti molto presto. Stiamo facendo tutto il possibile per trovare una soluzione adatta per tutti i partecipanti al festival nel più breve tempo possibile.
Chiediamo un po’ di pazienza mentre lavoriamo su questo.
Vi ringraziamo per la fiducia accordata in questi tempi difficili.

Metal Camp”