Ozzy Osbourne, dopo aver annullato una manciata di date per via di una non meglio precisata influenza, ha posticipato tutta la serie di date europee del No More Tours 2, compresa quindi la data italiana prevista a Bologna il 1° marzo.

I medici hanno diagnosticato un’infezione del tratto respiratorio a rischio polmonite, probabilmente sviluppata in seguito allo stress del tour e alle rigide condizioni meteo invernali. Il commento di Ozzy:

“Sono completamente devastato dal dover rimandare la leg europea del mio tour. È come se da ottobre ogni cosa che abbia toccato sia diventata merda.
Prima l’infezione da stafilococco al mio pollice e ora influenza e bronchite. Voglio scusarmi con tutti i miei fan, così fedeli nel corso degli anni, con la mia band, la mia crew e i Judas Priest, per avervi delusi tutti. In ogni caso, vi prometto che il tour con i Judas Priest verrà portato a compimento. Lo stiamo riprogrammando ora, in modo da ripartire a settembre. Di nuovo, mi scuso con tutti. Dio vi benedica. Vi amo, Ozzy.”

Ozzy has been forced to postpone the entire UK and European leg of his “NO MORE TOURS 2” tour on doctors’ orders.This…

Pubblicato da Ozzy Osbourne su Martedì 29 gennaio 2019