Dopo il primo posticipo a causa di malattia, OZZY OSBOURNE ha rimandato per la seconda volta le date europee del tour previsto per la primavera 2020. Insieme alla sua esibizione era in programma anche quella dei JUDAS PRIEST come band di supporto.

Slitta a data da destinarsi, quindi, il concerto del 10 marzo 2020 alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO).

Il musicista ha comunque rassicurato i fan, ribadendo come non sia peggiorata la sua situazione, ma abbia semplicemente bisogno di più tempo per guarire del tutto. Infatti, non è stata annunciata nessuna variazione per quanto riguarda il tour americano previsto per l’estate 2020.