Gli Arkona (Аркона) si formano nel lontano 2002  in Russia ed il loro intento è quello di unire ad un sound, tendenzialmente Black Metal, la loro filosofia di vita, la quale viene circoscritta ad una comunità pagana chiamata Vyatichi, amalgamandola con melodie di mero stampo folkloristico. Nel 2004, i Nostri pubblicano il primo album intitolato “Vozrozhdenie” e l11 novembre 2016, a distanza di dodici anni, hanno rilasciato tramite la Napalm Records una nuova versione del loro debutto ufficiale.
In questa riedizione vengono ricomposti tutti i brani e rispetto alla prima edizione si colgono subito le differenze, le quali emergono sia dalla qualità del sound che si presenta più ricco e più pulito ed anche dalla rivisitazione e reinterpretazione da parte della band con le quali, a distanza di dodici anni ed avendo maturato nel corso d’opera una notevole esperienza, cercano di riportare in auge ciò che fu uno dei primi simboli identificativi di questo gruppo. In questa nuova versione di “Vozrozhdenie viene rifatto in toto anche l’artwork il quale riprende tutti gli elementi presenti nelle precedenti copertine: totem, sciamani, simboli mistici.
Le differenze fra i due lavori sono ben evidenti, se siete ancorati al sound ed alla crudezza della prima versione forse questa riedizione non potrà pienamente soddisfarvi anche se comunque la nuova rivisitazione presenta una cura in tutto e per tutto aggiungendo dettagli, suoni ed interpretazioni mature che di certo non possono passare inosservate.
Tralasciando il fatto che gli Аркона presentano, a mio avviso, una delle realtà migliori del folk/black/pagan metal, consiglio vivamente di confrontare le due edizioni e di cogliere nella seconda tutte le sfumature e tutti i contenuti inediti che la band ha voluto creare.

ARKONA - Vozrozhdenie
Genre: Folk/Pagan Metal
Label: Napalm Records
8Overall Score