Se tutti gli scherzi del 1° Aprile fossero così ci metterei la firma!!!!

Un paio di giorni fa avevamo parlato ( Leggi L’articolo) di questa imminentissima nuova uscita per la Metal Queen, la regina indiscussa dell’ Heavy Metal DORO PESCH.

OGGI 1° Aprile vede la luce “Love’s Gone to Hell” il nuovo lavoro di Doro. Dalle preview ascoltate, già risultava essere un piccolo capolavoro. Un’altra grandissima perla che va ad aggiungersi al collo di questa teutonica inossidabile.

E’ con una certa emozione che ascolto”Love’s Gone to Hell” essendo Doro tra le mie “compagne” di crescita già quando faceva parte dei grandiosi Warlock.

Questo piccolo capolavoro è composto da  sei tracce, possiamo definirlo tranquillamente una sorta di maxi singolo che contiene le  3 versioni di “Love’s Gone To Hell” , versione radio più orchestrale e limpida, versione del singolo uscito pochi giorni fa in un bellissimo video e la versione demo.

In più e cosa di non poco conto troviamo la favolosa “It Still Hurts”  il grandioso duetto con Lemmy,  con una voce malinconica che sembra quasi voler presagire la sua dipartita…  un’ ennesima eredità che ci lascia . Una canzone piena di passione, la classica ballad da ascoltare in qualsiasi momento in cui abbiamo voglia di distendere i nervi, rilassarci e lasciarci cullare verso malinconiche e dolci vie. La maestosità che creano i questa canzone con gli intrecci delle loro voci è quasi impossibile da descrivere, dovete per forza ascoltarla per rendervi contro quello di cui sto parlando. F.A.V.O.L.O.S.A.

E’ quasi un trauma passare alle canzoni successive… più che altro per un repentino e violento cambio di direzione sonora.

Lasciamo la struggente dolcezza di “It Still Hurts” per inoltrarci in suoni più duri e grintosi. Altre “chicche” presente in questo super maxi singolo troviamo ben due  brani dal vivo. Il primo è  “Rock Till Death“, con Hansi Kürsch (BLIND GUARDIAN) in cui si viene scaraventati ai piedi del palco e sembra quasi di assistere al concerto e di essere circondati dalla folla. La qualità della registrazione, oserei dire, rasenta la perfezione. Una scarica di Heavy Metal con un Hansi incredibile, che vi farà saltare in piedi e ringraziare gli Dei per l’ esistenza di questa “stregoneria” chiamata Doro Pesch! “.

Invece con “Save My Soul” facciamo un ennesimo salto in avanti in qualità..ma indietro nel tempo. Difatti questa canzone ha sorpassato il quarto di secolo… ben 27 anni son passati da quel capolavoro che era ed è ancora, “Force Majeure” primo album solita di Doro.beh che dire ..quando una canzone la definiamo “senza età” sicuramente intendiamo una canzone come “Save My Soul” Gli anni passano e come il buon vino diventa sempre meglio e quasi sempre più attuale. Performance live anche in questo caso, e come in “Rock Till Death” l’audio è fantastico. da quello che si vocifera entrambe le canzoni dovrebbero finire nel lungo atteso DVD intitolato “30 Years Doro – Strong & Proud” che uscirà nel Giugno 2016 sempre via Nuclear Blast. E che festeggerà il 30 anni di carriera di Doro.
Il DVD raccoglierà gli spettacoli di anniversario, delle esibizioni di Wacken e Düsseldorf, per cui non ci resta che attendere.

Chiudiamo con la Versione Demo di “Love’s Gone to Hell” un grande salto indietro a livello di registrazione , suona come le vecchie e polverose musicassette che tanto ora stanno tornando di moda, per gli appassionati di collezionismo o solo, chissà, per grandi nostalgici di quello che era un periodo in cui il Metal era invaso da milioni di band uniche.

Devo ammette che questa versione è quella che preferisco, forse perché mi ricorda quando della sua discografia compravo vinili gracchianti, rumorosi e musicassette che immancabilmente si srotolavano all’interno del mangiacassette… Nostalgia… si probabilmente è questo! Ma una cosa è sicura”Love’s Gone to Hell” è un lavoro che potrebbe sembrare banale e invece scoprirete di amarlo. Passione e Cuore ecco che cos’è “Love’s Gone to Hell“.

 

DORO - Love's Gone To Hell
Genre: Heavy Metal
Label: Nuclear Blast Records
9Overall Score