Provenienti dalle fredde dolomiti bellunesi, i Full Leather Jackets muovono i primi passi nel 2013 proponendo un Heavy Metal classico con qualche rimando Thrash Metal ed Hard Rock.
Forgiveness: Sold Out” è il debutto per il quartetto, formato da Giovanni Svaluto alla chitarra e voce, Ivan Tabacchi alla chitarra, Giovanni Stefani al basso e Matteo Panciera alla batteria, e si divide in nove tracce, le prime cinque dalla durata tra i tre e i quattro minuti, le quattro conclusive tra i cinque e i sette.
Basta poco per notare come, nonostante una registrazione non ottimale, il disco sia fatto senza preoccupazioni o costrizioni, con l’unico intento di suonare per divertirsi in modo genuino.
Musicalmente parlando, i Nostri trovano influenze in gruppi, come Judas Priest e Iron Maiden: esempi pratici si trovano in pezzi come “Mrs. Revenge“, che rimanda alla celeberrima “The Number Of The Beast” degli Iron Maiden con la sua introduzione parlata, o la ballad “No Way Out” riconducibile allo stile delle due band inglesi iniziando con andature più pacate per poi tramutarsi, grazie ad un finale più pesante, nello stile del resto del disco.
La produzione, però, ha il difetto di muoversi lungo alti e bassi, in quanto pezzi come “White Robes” o “Murder in the First” non convincono come “Russian Roulette” o “Purple Mud“, apertura dell’album nello stesso stile che lo caratterizza, con dei riff classici e precisi, un basso che non si limita a seguire le chitarre ma prevale in certe parti e una batteria precisa, capitalizzati da una voce graffiante, punta di diamante del disco.
Nonostante un andamento altalenante, “Forgiveness: Sold Out” si dimostra un debutto soddisfacente, proponendo tre quarti d’ora di musica non complessa e nemmeno innovativa, ma comunque naturale e ben fatta.
Se apprezzate l’Heavy Metal più classico, oppure avete bisogno di un ascolto spensierato e leggero, questo disco è al caso vostro.

FULL LEATHER JACKETS - Forgiveness: Sold Out
Genre: Heavy Metal
Label: Red Cat Records
6.5Overall Score