I Misteyes, giovane band di Torino, formatasi nel 2012, debuttano con l’album ‘Creeping Time’ per l’etichetta canadese Maple Metal Records, preceduto nel 2013 dal primo singolo ‘Brains in Vat’ e, nel 2014, dalla demo della canzone ‘Lady Loneliness’, riscuotendo molti pareri positivi tra il pubblico.

In quello stesso anno aprono diversi concerti di diverse band più o meno conosciute quali Ulvedharr, Aevum, Gotland e Vallorch, solo per citarne alcune, ma passiamo all’album. Creeping Time vanta collaborazioni eccellenti in svariate tracce, tra cui Björn Strid dei famosissimi Soilwork e la ex violinista degli elvetici Eluveitie, Nicole Ansperger; ciò che mi colpisce all’istante è la bellissima voce di Denise, delicata e graffiante, in chiara contrapposizione, come vuole spesso il gothic metal, con la voce maschile e, perciò, molto apprezzata dalla sottoscritta.

L’album si presenta molto bene, dalle atmosfere a volte quasi ‘burtoniane’ a quelle proposte dai Cradle Of Filth dei vecchi tempi, è veramente difficile non rimanerne affascinati ed estremamente coinvolti. Il tutto è veramente curato nel dettaglio, cosa non da poco per un debutto, si passa in modo coinvolgente da una canzone all’altra senza minimamente annoiare l’ascoltatore. Tra le tracce che mi permetto di segnalare, le già citate ‘Brains in a Vat’ e ‘Lady Loneliness’, ‘The Prey’ e la traccia conclusiva ‘Winter’s Judgment’, un susseguirsi ineccepibile di tastiere e violini dall’inizio fino alle note finali.

I Misteyes, insomma, date queste premesse, sicuramente faranno molta strada, Creeping Time è un ottimo album sotto molti aspetti, le orchestrazioni sono al limite della perfezione ed il tutto si amalgama in modo assolutamente impeccabile, oltre 1 ora di ottima musica. Straconsigliati.

LINEUP:
Edoardo “Irmin” Iacono (Voci Growl e Scream)
Denise “Ainwen” Manzi (Voci Clean e Liriche)
Daniele “Insanus” Poveromo (Chitarre)
Riccardo “Decadence” Tremaioni (Chitarre)
Gabriele “Hyde” Gilodi (Pianoforte, Synth e Orchestrazioni)
Andrea “Hephaestus” Gammeri (Basso e Basso Fretless)
Federico “Krieger” Tremaioni (Batteria)

CONTATTI:
BANDCAMP
REVERBNATION
SOUNDCLOUD
FACEBOOK

MISTEYES - Creeping Time
Genre: Gothic Metal
Label: Maple Metal Records
8Overall Score