Una realtà fortunata quella dei Rage, in giro per i palchi da ormai più di trent’anni e con all’attivo un numero abbastanza corposo di release. A distanza di neanche due anni da “The Devil Strikes Again” e dall’EP “My Way”, i Nostri rilasciano un altro lotto di grandi canzoni racchiuse in questo nuovo lavoro intitolato “Seasons of the Black” e pubblicato sempre da Nuclear Blast.

L’aggressività sotto forma di Heavy massiccio ha rappresentato un po’ l’essenza del sound dei teutonici già dai primi dischi, ma negli ultimi anni la band ha abbracciato sonorità più evocative e melodiche tralasciando in parte una certa componente Thrash che animava le prime produzioni della seconda metà degli anni ’80. “Seasons of the Black” è un lavoro che conferma ancora una volta la caratura egregia di questa band che ci presenta dei pezzi ad alto tasso di Metallo Pesante (e pensante).
Si parte dalla title-track, caratterizzata da una ritmica impetuosa e da un lavoro di chitarra dichiaratamente minaccioso per passare ad episodi come “Serpents in Disguise” e “Blackened Karma” (evocativo il giro di basso iniziale), che tanto insegnano come si suona Heavy Metal.
La voce roca di Wagner scandisce la struttura musicale di “Time Will Tell“, traccia dai connotati Heavy-Thrash in cui i ritornelli si intrecciano ad un tessuto musicale caratterizzato da riff aggressivi.
Splendide “Septic Bite” e “Walk Among the Dead“, che viaggiano su un sound ora Thrash ora estremo (simil Testament/Kreator) e ancora la più melodica “Justify” e la tiratissima “All We Know Is Not“, costruita su una ritmica in stile Power Metal (diverso, però, da un Happy Power).

Da ricordare che il disco è uscito anche in una versione denominata “Avenger Revisited”, la quale racchiude pezzi dell’era pre-Rage ri-registrati per questa edizione. “Seasons of the Black” è un album che si piazza a metà strada fra il distinto e il parzialmente trascurabile: alcuni pezzi dicono abbastanza poco, altri invece ci presentato una band ancora in grado di insegnare tanto e di dire tanto nel panorama Metal internazionale.

Tracklist:

  1. Seasons of the Black
    2. Serpents in Disguise
    3. Blackened Karma
    4. Time Will Tell
    5. Septic Bite
    6. Walk Among the Dead
    7. All We Know Is Not
    8. Gaia
    9. Justify
    10. Bloodshed in Paradise
    11. Farewell
RAGE - Seasons of the Black
Genre: Heavy Metal
Label: Nuclear Blast Records
7.5Overall Score