Questa domenica, tramite i profili social della band, i RED HOT CHILI PEPPERS hanno annunciato che il chitarrista Josh Klinghoffer, membro della band dal 2009, ne è uscito e che il suo posto sarà ripreso da John Frusciante, già chitarrista del gruppo tra il 1988 e il 1992 e tra il 1998 e il 2009.
Frusciante, considerato uno dei migliori chitarristi viventi, ha partecipato a cinque diversi dischi dei Red Hot Chili Peppers, quelli che contengono alcuni dei più importanti successi del gruppo. Tra questi ci sono “Blood Sugar Sex Magic” e “Californication” (1999), in cui è contenuta “Scar Tissue”, vincitrice del Grammy per la miglior canzone rock nel 2000. In questi anni Frusciante aveva proseguito la sua carriera solista.