Già operato d’urgenza per una diverticolite lo scorso mese, il chitarrista degli YOB, Mikes Schneidt, ha subito un secondo intervento nel mese di marzo. Parte dell’intestino è stata rimossa, ma tutto si è concluso nel migliore dei modi e il musicista è in piena fase di recupero. Queste le sue dichiarazioni:

“Sono stato ricoverato venerdì scorso per il mio secondo intervento ed è andato bene! Sono felice di essere arrivato al prossimo stadio del recupero. Ci vorrà un po’ di tempo e starò molto, molto attento nel processo riabilitativo, ma sono felicissimo di poter andare avanti! Grazie a tutti per i vostri auguri, il vostro amore e il vostro supporto durante questo processo. Sono stati tutto per me. Amo la mia comunità! Grazie infinite!”

I fan degli YOB hanno inoltre raccolto ben 27.ooo $ via crowdfunding per aiutare Mike a sostenere le spese mediche.
Non possiamo che augurargli una pronta guarigione!